Fellini Patrizio • Mac Frut 2016

Bookmark and Share

Per la Fellini Patrizio, l’azienda di Gambettola (FC) specializzata nella commercializzazione di prodotti ortofrutticoli e nota per I Freschissimi (cfr. FreshPlaza del 23/05/2016), la propria linea di I gamma confezionata, questo sarà il secondo anno consecutivo di partecipazione al Macfrut.
 
La partecipazione alla fiera di settore sarà incentrata appunto sui Freschissimi, con la gamma estate-autunno; gamma che si sta ampliando sempre più, forte anche del fatto che l’Azienda Agricola 67#, l’azienda di proprietà con 70 ettari coltivati, si è recentemente estesa, aggiungendo altri 20 ettari. A questi vanno poi aggiunti quelli dei fornitori in tutt’Italia. Avere un’azienda agricola di proprietà, spiegano Lamberto Giovanardi ed Emile Fellini, “ci permette di condurre prove e test sia per introdurre novità, che per estendere il calendario di produzione”. Sotto la prima voce rientrano così, ad esempio, la produzione di patchoy, che partirà appunto a metà settembre, in concomitanza con il Macfrut, e quella di gentilina rossa, in produzione alla 67# da metà aprile. Quest’ultima “è una novità per noi – riprendono – e che come la sorella bianca sta crescendo molto nelle vendite, perché si conserva bene, più di altre tipologie di verdure a foglia, e fa la sua bella figura tanto sul banco del punto vendita quanto sulla tavola”.

 


La Fellini Patrizio sarà nel padiglione B3, nello stand 153.


 
Tra le novità del periodo, nella gamma dei Freschissimi, troviamo anche le carote viola e le carote novelle col ciuffo; soprattutto quest’ultima è una referenza che sta crescendo molto, complice il fatto che il ciuffo rappresenta per il consumatore finale una cartina tornasole della freschezza del prodotto. Sotto la voce ‘ampliamento del calendario’ troviamo invece, per citare due prodotti, il cavolo nero e quello riccio: “Nei campi dell’azienda agricola stiamo testando la produzione di cavolo riccio e cavolo nero estivi, per arrivare così, insieme ai nostri fornitori, a una produzione 12 mesi all’anno e poter così avere il prodotto in catalogo per tutto l’anno”.
 
La Fellini Patrizio ha iniziato a partecipare al Macfrut dall’edizione 2015, cioè dal trasferimento nella nuova location di Rimini, e gli obiettivi di questa seconda partecipazione sono di bissare la positiva esperienza dell’anno scorso. “L’anno scorso – spiegano Lamberto e Emile – qualche cliente nuovo arrivò a casa, con dei programmi di fornitura che in questi 12 mesi sono via via aumentati: c’è chi in fiera è venuto a cercarci perché conosceva i Freschissimi e cercava proprio un prodotto come questo. C’è stato chi, piccolo negoziante, desiderava i Freschissimi perché credeva in questo format e in fiera ha spinto con i responsabili della propria catena gdo per averli sullo scaffale: ha rotto gli schemi fino a che, con insistenza, non l’ha spuntata. Da lì siamo riusciti a mettere in piedi un progetto di fornitura impegnativo e che è cresciuto nel tempo, fino a che oggi, con reciproca soddisfazione di tutti, conta un bilico di Freschissimi al giorno”.
 

Bookmark and Share